Sesso cuckold, in cosa consiste?

Sesso cuckold, in cosa consiste?

Le pratiche per avere una vita sessuale soddisfacente sono in continuo aumento e con l’avvento di internet poterle scoprire è sempre più semplice. La vita sessuale delle persone di tutto il mondo offre diversi spunti per poter andare oltre le proprie chiusure mentali e tra queste nuove pratiche spunta il cuckold. È un modo di vivere il sesso all’interno di una coppia, in cui il marito partecipa, guardando, ad un rapporto sessuale della moglie, in presenza o meno, con la consapevolezza e il consenso di tutti e due. Questo provoca eccitazione ad entrambi, facendoli uscire dalla quotidianità troppo spesso diventata piatta.

Il significato della parola può avere diversi significati, il primo analizzando l’etimologia stessa della parola inglese, che fa riferimento al cuculo, quell’uccello che in natura nella parte della femmina, depone le uova nei nidi altrui, permettendo a sua volta di utilizzare il suo. Altro significato è legato alla parola cornuto in italiano, per traduzione e assonanza, che si riferisce al fatto che la donna in pratica, avendo rapporti con altri, mette le corna al marito, anche se questo risulta consenziente. E, pensate un po’, va bene a tutti e due, perché rientra nelle ferree regole del gioco.

Una pratica definita da regole che sono alla base del successo

Nel cuckold le regole sono chiare, poche ma ben definite. Il marito e la moglie di comune accordo decidono di rivolgersi ad un altro uomo, che chiameremo Bull, e da qui il riferimento al toro da monta è ovvia, chissà come mai generalmente dal colore della pelle nera,. L'obiettico è di far avere contatti intimi al Bull con la moglie fino all’atto sessuale in sé, con il marito che guarda o che sa che la moglie se la sta spupazzando un altro. Il cornuto guardone si chiama Cuckold, o anche detto soggetto passivo, e si distingue dal semplice concetto di eccitazione a guardare perché si può anche decidere di partecipare nell’atto tra la coppia. Insomma, a seconda di quello che succede si entra o meno, in tutti i sensi. Questo trio rientra nel gioco dei ruoli del BSDM, se la vogliamo prendere alla larga, per intenderci in una specie di masochismo o umiliazione, pratiche di cui non si parla ma che sono sempre più nei desideri delle coppie, anche non sposate. Si sceglie questa pratica anche consapevoli di non usare mezzi di precauzione e se la donna rimane incinta il figlio viene considerato figlio della coppia a tutti gli effetti.

Quello che c’è dietro tutto questo gioco psicologico, comunque, è il desiderio di dare vivacità ad una vita di coppia rimasta senza entusiasmo e senza desiderio. Riscoprire la propria donna come femmina, come oggetto del desiderio di qualcun altro, tanto da vedersela maneggiata da un altro, è qualcosa che eccita sia il marito che la moglie. Ma i pericoli di questa pratica sono in agguato, se non si rispettano le regole alla lettera.

Vantaggi e svantaggi del cuckold visti da lei e da lui

Fin quando ci si mantiene molto stretti alle regole, può andare bene. Le insidie di presentano se la coppia non si parla e non viene focalizzata la situazione come esterna, che non deve intaccare la complicità della coppia. Se, per esempio, il Bull scelto è più prestante del marito, per dimensioni e prestazioni, capite bene che il timore del confronto è forte. La moglie più che appagata potrebbe decidere di mantenere la relazione clandestina all’insaputa del marito, sfuggendo al controllo di uno stato mentale coniugale. Come dar torto alla poveretta del resto, che si ritrova tra un marito spento e un toro da monta. Se poi scatta la gelosia, si percepisce l’allontanamento e allora c’è anche il rischio di lasciarsi.

Il vantaggio del cuckold, invece, sta proprio nell’essere distaccati dagli elementi esterni, un cuculo vale l’altro, dimensioni o numeri spettacolari che ci fossero, per far si che poi ritornare a fare sesso con il marito sia un’esperienza ogni volta diversa e sempre più appagante. Il marito, oltre all’eccitazione che riceve guardando o partecipando, viene spinto spesso anche dalla voglia di far sentire sua moglie speciale ai suoi occhi, rinunciando all’esclusività per vederla più appagata. Un dono d’amore non indifferente, e le coppie che restano in piedi nonostante le tentazioni di allontanarsi sono proprio quelle che apprezzano questo dono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.