Cos’è il BDSM e chi lo pratica

Cos’è il BDSM e chi lo pratica

Con la parola BDSM ci si riferisce a delle pratiche sessuali ed erotiche nella quali il soggetto principale è il dolore, insieme alla dominazione del partner ed alcune volte anche all'umiliazione dello stesso.

Annunci verificati e reali: BDSM

Essere alla ricerca di un annuncio BDSM non sarà più un tabù, grazie ad www.orgasmobdsm.it, dove vengono inseriti solamente degli annunci verificati, dove organizzare un incontro sessuale e trasgressivo direttamente nella tua città.

BDSM è una sigla, diffusa negli anni '80 negli Stati Uniti, che sta per Bondage/Disciplina/Dominazione/Sottomissione/Sadismo/Masochismo, dove comunque lo scopo principale è sempre il benessere sessuale dei due partner in questione, che non significa solamente raggiungere il culmine del piacere con l'orgasmo. Infatti, talvolta il fine ultimo da toccare è una soddisfazione mentale, che può essere raggiunta tramite l'eccitazione nell'infliggere dolore o sentirsi dominati dal partner, dimenticando ogni sorta di tabù o spiacevoli situazioni a lavoro.

Nella mentalità comune, la pratica BDSM è vista come qualcosa di altamente trasgressivo e degradante, che desta forte scandalo, tuttavia le coppie che scelgono di effettuarla si sentono decisamente appagate sessualmente e stuzzicati dalla dominazione e dall'atto. Alcune affermano anche di riuscire ad incrementare il loro livello di comunicazione e di intimità, riuscendo finalmente a distrarsi dalle cose brutte della vita, aumentando la forza della propria relazione.

Chi pratica BDSM

Secondo i più recenti e autorevoli studi scientifici di sessuologia, coloro i quali facciano uso delle pratiche BDSM o che comunque le abbiano provate, non presentano alcun tipo di disturbo psicologico. Anzi ben il 10% della popolazione ha provato queste emozioni ed è in qualche modo pronta a rifarlo ancora.

Sempre secondo numerosi studi, chi pratica BDSM presenta un carattere tipicamente estroverso e aperto a tutte le nuove esperienze sessuali, capaci di godere e comunicare in maniera libera il proprio piacere agli altri. La coscienza che si matura e la tranquillità derivante dall'appagamento sessuale di coloro che sentono la necessità di praticare questi atti, sono decisamente senza uguali. Si impara ad ottenere ciò che si vuole per il proprio piacere ed avere meno frustrazioni emotive e fisiche nel corso della propria vita.

In che modo iniziare la pratica BDSM

Secondo i numeri delle più recenti statistiche, sono più di 4 milioni gli italiani che praticano bondage, pratiche di sottomissione e sadomaso.

Bisogna cercare come prima cosa di aprirsi con il proprio partner ma anche con sé stessi, in modo da essere pronto a godere al massimo delle emozioni provocate dal BDSM. Deve essere chiaro fin dall'inizio quello che è possibile fare e quello che preferireste evitare, mentre uno sarà il padrone e l'altro il dominato. La cosa fondamentale che deve rimanere al centro di tutti è sempre il piacere, l'apertura mentale e sessuale, il libero sfogo della propria fantasia durante l'atto, per garantire un'esperienza sessuale indimenticabile. Realizzare i propri sogni erotici è la cosa che più di tutte può riuscire a soddisfare un uomo o una donna, esplorando energie e appagamenti mentali che nemmeno sapevamo potessero essere reali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *