Consigli sul sesso che renderanno la tua relazione più forte

Consigli sul sesso che renderanno la tua relazione più forte

Un sessuologo ha condiviso numerosi consigli sul sesso che possono aiutare le coppie a raggiungere una comprensione più profonda l'uno dell'altra, e quindi rafforzare la loro relazione. Sviluppare una "intelligenza erotica" è infatti molto importante. È la combinazione della conoscenza del sesso e del piacere con l'intelligenza emotiva. Anche che i preliminari sono davvero molto importanti e dovrebbero essere onnicomprensivi. In qualità di ex editorialista del Museum of Sex e fondatrice del Center for Erotic Intelligence che ha reso famosa la struttura interna del clitoride, la sessuologa Mal Harrison è senza dubbio capace di dare ottimi consigli sul sesso. Eppure è proprio a causa di queste qualifiche che esita a fare dichiarazioni radicali.

"Tendo a trovare consigli, trucchi e idee piccanti un po' problematici", ha detto. "Ovviamente, tutti vogliamo imparare il più possibile e vogliamo consigli, ma sapere chi siamo e avere una comprensione davvero profonda di noi stessi e la volontà di espanderci ed evolverci, nel nostro piacere e in ogni aspetto della vita, è ciò che coltiva quell'intelligenza". Abbiamo chiesto alla Harrison consigli sul sesso che possono aiutare le coppie a raggiungere questa comprensione più profonda nelle loro relazioni. Tutti i consigli che ci ha dato li trovi riassunti in questi punti che seguono.

 

 

Sviluppare "l'intelligenza erotica"

Come dicevamo, i preliminari dovrebbero essere onnicomprensivi. Harrison definisce "erotismo" come "l'interazione del desiderio e dell'eccitazione con le sfide quotidiane di amare e vivere". "L'intelligenza erotica" combina la conoscenza della sessualità e del piacere con l'intelligenza sociale ed emotiva per coltivare relazioni più profonde. "Come affrontiamo il rifiuto, come affrontiamo la vergogna, come affrontiamo le cose quando non vanno come previsto o come pianificato – questi sono gli ingredienti che sono davvero necessari per esplorare la sessualità", ha detto.

 

Ridefinire i "preliminari"

Harrison non è un fan della parola "preliminari" perché insinua una sorta di passo necessario e a volte vissuto in maniera noiosa dagli uomini prima del sesso invece di una costante sottocorrente di erotismo tra i partner.  "È molto più coinvolgente di quanto si possa immaginare", ha detto. Lei sostiene un approccio onnicomprensivo all'eccitazione: si tratta più di una corrente sotterranea che una scintilla. "Tutto può essere un'allusione", spiega. "Può essere solo la carezza dei capelli, può essere fuori in pubblico toccare le mani, un piccolo sfiorare le nostre braccia – si tratta di quella connessione erotica con il tuo partner". Harrison paragona il provare nuove cose insieme nella vostra vita quotidiana allo stretching prima di fare esercizio. E’ un vero e proprio riscaldamento di cui la mente ha forte necessità. Tale necessità è molto più presente nelle donne e per questo molto spesso capita di entrare in conflitto con il partner maschile che vorrebbe invece andare subito al sodo. Il processo di apprendimento di qualcosa con cui non si ha familiarità, lavorare sul coraggio di provarlo, e forse anche rendersi ridicoli nei primi tentativi è un ottimo esercizio per la vostra vita sessuale: piccoli passi possono anche determinare grandi cambiamenti, di cui ci si accorge pian piano con il tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.