Il significato delle emoticon Whatsapp

Non vi siete mai chiesti quale sia il significato emoticon di Whatsapp? Eppure questo nuovo fenomeno della messaggistica veloce, che ha conquistato milioni di adulti e ragazzini, è fornito di moltissime emoticon (le classiche faccine che esprimono emozioni di diverso tipo) davvero curiose ed interessanti, ed alcune dal significato non del tutto chiaro e lampante.

Whatsapp conta circa 845 emoticon di diverso tipo, un insieme davvero colossale da analizzare. Vediamo assieme il significato delle emoticon Whatsapp principali.

Abbiamo innanzitutto un certo numero di faccine sorridenti: sono tutte espressioni simili ma non del tutto uguali. Possiamo distinguere il sorriso appena abbozzato da quello invece aperto ed entusiasta.

La faccina con i dentini non è arrabbiata, ma solamente sorridente in maniera sarcastica e pungente.

La famosa faccina con i cuoricini al posto degli occhi è una delle più apprezzate ed utilizzate, può esprimere amore ma anche affetto o ammirazione. Poco da dire resta sulle faccine arrabbiate, rispettivamente una di colore classico e una rossa, per sottolineare un’arrabbiatura più intensa.

Molto utilizzate anche le faccine che ridono a crepapelle. Tanti usano l’emoticon con le lacrime agli occhi come “morire dal ridere”, anche se il significato originale delineato da Whatsapp sarebbe “lacrime di gioia”.

E che dire degli emoticon a diavoletto? Una sorridente e maliziosa ed una, invece, decisamente seria ed arrabbiata. Molto diabolica!

Fra gli emoticon di Whatsapp possiamo ricordare anche una vasta gamma dedicata alle mani, e recentemente allargata ulteriormente. Mani che salutano, che fanno le corna ed addirittura che insultano, mani che battono il cinque e dita in segno di vittoria, il cui significato è abbastanza eloquente.

Da ricordare, infine, che Whatsapp ha introdotto anche diversi colori con i quali è possibile cambiare la tonalità delle “faccine” in diversi toni che ricordano quelli della pelle umana, dal più scuro al più chiaro.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *